Sono ormai mesi che sentiamo parlare costantemente del tema dell’immigrazione, chi la pensa in un modo ed accetta l’accoglienza di persone provenienti da altre realtà e chi invece si sente invaso da queste stesse persone , lamentando il fatto che a quest’ultime vengano riservati trattamenti al di sopra del dignitoso. Abbiamo assistito a scene che riportavano richiedenti asilo protestare contro il trattamento che l’italia e lo stato gli riserva , alla qualità del cibo e alla mancanza di connessione internet , ognuno ne trae le proprie conclusioni ma una domanda sorge lecita, se evadessimo da un posto per non perdere la vita e fossimo accolti da uno Stato che già nel suo interno non passa uno dei più limpidi momenti della sua storia , riserveremo a loro gratitudine o esigenza di essere sullo stesso grado di chi ha versato sudore per tutta la vita per garantire una vita dignitosa alla propria famiglia? a voi la risposta

WCENTER 0XKBAIQHBN                20090108 - ROSARNO (REGGIO CALABRIA)  -ROSARNO: PROTESTE ABITANTI, SCONTRI CON FORZE ORDINE. Un momento della manifestazione degli immigrati questa mattina 8 gennaio 2010 a Rosarno (Reggio Calabria) dove e' ripresa  la protesta degli immigrati africani dopo gli scontri di ieri sera con le forze dell'ordine, con ferimento di alcune persone e danneggiamento di centinaia di auto. ANSA/FRANCO CUFARI /DC

 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]