lunedì , novembre 12 2018
Home / Altre Notizie / Quanto guadagna un commercialista?

Quanto guadagna un commercialista?

Vi siete mai chiesti quanto possa guadagnare un commercialista?
La retribuzione non è assolutamente standard, questo perché si può fare una classificazione legata alle tipologie di commercialista. Scopriamo insieme quali sono:

1. Commercialista impiegato nella pubblica amministrazione: egli guadagna inizialmente e genericamente sulle 10001500 euro mensili. Nel corso degli anni la sua retribuzione può assistere a degli aumenti.
2. Commercialista privato con partita IVA: i suoi incassi variano già a seconda delle regioni italiane. Infatti al nord questa figura lavorativa guadagna di più, poiché sono più alti i prezzi di prestazione. Solitamente l’anzianità qui gioca un ruolo fondamentale. Di media questa categoria guadagna sulle 50.000 euro annuali.
3. Commercialista assunto in un’azienda: Qui solitamente i dipendenti vengono compensati sui 1300 euro mensili (almeno per il primo anno!). Ma molto dipende anche dalla notorietà dell’azienda.
4. Commercialista inserito in uno studio altrui: In questo caso, i guadagni sono sempre variabili ma comunque si può parlare di uno stipendio che oscilla di media sui 1200 euro. Chi lavora presso uno studio, molto probabilmente incasserà meno rispetto a coloro che svolgono la professione di commercialista in maniera autonoma (e dunque con partita IVA).

E’ bene ricordare infine che si tratta di un mestiere serio e che viene quasi sempre richiesta una laurea in economia e commercio o comunque una certa conoscenza del mondo fiscale.

[Voti: 3    Media Voto: 3/5]

About linda

Leggi anche

Quanto guadagna un enologo?

L’enologo è colui che sì dedica alla valutazione delle varie fasi di invecchiamento del vino. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *