ambulanzaUna tragedia, un incidente inimmaginabile che ha avuto conseguenze terribili. Avrebbe dovuto compiere due anni a dicembre Sofia Saddi, la piccola di Sinnai. Ha perso la vita in un modo assurdo, imprevedibile nel supermercato della Metro. La bambina era seduta sul passeggino in compagnia dei genitori mentre comperavano materiale e forniture per la loro attività commerciale, un Bar, quando all’improvviso è precipitato uno scaffale carico di cartoni per la pizza, da un’altezza di circa 4 metri. Per la piccola non c’è stato nulla dafare, è morta sul colpo tra l’incredulità e la disperazione dei genitori. Un episodio shockante che in pochi avrebbero potuto prevedere e che getta ombre sulla sicurezza all’interno dei centri commerciali. L’ipermercato Metro è stato chiuso e all’esterno del magazzino è stato affisso un cartello con l’avviso per i clienti :” L’ingresso ai minori di 12 anni è consentito unicamente sotto la stretta sorveglianza del titolare della tessera e a sua esclusiva responsabilità; è consentito l’accesso di bambini nei passeggini”.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]