La malasanità è un problema che purtroppo affligge da sempre l’Italia. Sebbene gli ospedali dovrebbero infatti essere un luogo sicuro, dove il malato possa trovare conforto ma soprattutto cure mediche adeguate e di alto livello, capita invece spesso che siano proprio i luoghi di cura e i medici che vi operano a commettere errori medici di varia portata con conseguenze spesso devastanti.

Chi si trova già in una situazione di salute precaria a causa di svariati problemi ha diritto alle migliori cure possibili, in quanto il diritto alla salute è uno dei principi cardine del nostro ordinamento.

Risarcimento danno da malasanità

risarcimento danni da malasanità

Esso viene però sempre più spesso bistrattato e molte strutture sanitarie, pubbliche o private, non sono all’altezza degli standard comunitari. Capita purtroppo sempre più spesso di imbattersi in personale medico non del tutto qualificato e incapace di sopperire alle necessità più basilari del paziente. Per questo motivo è necessario e giusto che il malato che ha subito un danno a causa di un errore medico sappia a chi rivolgersi per ottenere un equo risarcimento danno da malasanità.

E’ infatti possibile per la vittima di malasanità tentare la via della legge per ottenere il giusto risarcimento da malasanità, come spiega approfonditamente anche la recente Legge 8 marzo 2017 n.24 (Legge Gelli – Bianco) in merito alla responsabilità medica. Si tratta però di un percorso lungo, difficile e dal risultato aleatorio.

E’ bene quindi affidarsi a degli esperti del settore, legali dotati di grande esperienza nel campo della responsabilità medica. Risarcimento Salute è ad esempio un pool di avvocati che si impegna da anni per garantire i diritti del malato e offrire assistenza legale precisa e sicura. I legali che fanno parte di Risarcimento Salute e Tutela del Malato sono 25 esperti con anni di esperienza alle spalle, attivi in ben 50 città italiane. Risarcimento Salute mette anche a disposizione un comodo sito web, www.risarcimentosalute.it, che riceve circa 50000 visite all’anno e ben 2000 segnalazioni, tutte gestite e accolte incessantemente dagli operatori.

Il responsabile di Risarcimento Salute e Tutela del Malato, il Dott. Daniele Viola, ha fondato questo gruppo di esperti per venire incontro ai cittadini bisognosi e per combattere la malasanità offrendo assistenza legale qualificata.

Ogni anno le segnalazioni ricevute vertono su mancate diagnosi o diagnosi tumorali errate, danni ginecologici, ortopedici, infezioni contratte in ospedale, interventi sbagliati o consensi informati compilati in modo erroneo. E’ normale sentirsi persi dinanzi a queste incresciose circostanze, ma grazie a Risarcimento Salute avrete il supporto necessario con una prima consulenza legale gratuita e con la possibilità di pagare gli avvocati a risultato. Solo qualora i legali vedano la possibilità di procedere per vie giudiziali e chiedere un risarcimento danno per malasanità, faranno un patto con il cliente per il pagamento del compenso, che avverrà comunque a risarcimento ottenuto dalla vittima di errore medico in seguito alla sua denuncia per malasanità.

 

I legali di Risarcimento Salute si avvalgono sempre di un medico legale di fiducia che possa fare una perizia di parte. La cartella clinica del paziente sarà studiata a fondo e sarà ricostruita la dinamica dell’errore medico avvenuto in ospedale. Solo quando sarà accertata dalla perizia di parte la presenza dell’errore medico sarà possibile iniziare una trattativa con l’assicurazione del medico o dell’ospedale per il risarcimento. Risarcimento Salute tutelerà la vittima di malasanità fino alla fine sostenendo la sua filosofia di totale devozione ai diritti del malato e alla loro garanzia.

[Voti: 2    Media Voto: 5/5]