sabato , dicembre 15 2018
Home / Altre Notizie / Berlusconi propone: “pensioni minime di 1000 euro al mese!”

Berlusconi propone: “pensioni minime di 1000 euro al mese!”

Pensavate che Silvio Berlusconi fosse uscito dal mondo della politica?
A quanto pare non è affatto così. Anzi, sembra essere tornato più agguerrito che mai, soprattutto contro il M5S, definito da lui pericoloso per il nostro Paese.
Ospite a Domenica Live, il programma condotto da Barbara D’Urso, ha parlato delle sue proposte, soprattutto per quanto riguarda l’ambito “pensioni“. Per molti italiani questo è un argomento di forte discussione, perché spesso ci si ritrova dinanzi a delle ingiustizie (in termini di retribuzione).

In risposta, Berlusconi propone le pensioni minime di 1000 euro al mese. Ecco le sue parole: “Aumenteremo tutte le pensioni minime a 1000 euro al mese e daremo un assegno a tutte le mamme. Meno tasse su famiglie, imprese e lavoro, in modo tale che le famiglie possano consumare di più, le imprese produrre di più e si possa creare più lavoro. Di conseguenza ci possono essere più entrate e dunque fare sì che lo Stato possa quindi aiutare i cittadini rimasti indietro”.
Ed aggiunge infine: “Bisogna applicare certe formule di governo, e al governo non devono andare politici di professione ma persone capaci che abbiano dimostrato di saper raggiungere risultati difficili.”

Quali conseguenze avranno le sue parole nel periodo elezioni? Staremo a vedere!

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

About linda

Leggi anche

Che cos’è la società?

Vi siete mai chiesti che cosa sia una società? Sembra un concetto facilissimo da comprendere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *